giovedì 21 aprile 2016

Handmade Earth Day 2016: riciclare i vasetti di vetro!






L' Earth Day è appena dietro l'angolo!
 Ritengo  sia giusto festeggiare la nostra amata Terra, 
 la dobbiamo rispettare e amare come una madre  che ci nutre e ci disseta.
Devo dire che personalmente sono molto attenta all'ambiente, 
al mondo che mi circonda , alle persone e agli animali. 
 Amo e accudisco gli animali, rispetto le persone perchè credo che non ci possa essere
felicità senza il rispetto per tutti  perchè siamo nati tutti liberi e uguali. 
E' questo che cerco di insegnare ai miei alunni e poi...
riciclo !
Colgo l'occasione per partecipare ancora una volta ai progetti di
di cui faccio parte con orgoglio e in questo caso specifico all'
Handmade Earth Day 2016
 
con un progetto ricicloso.  
Ecco come ho riciclato dei barattoli di vetro usando della stoffa
e cercando di riprendere i colori della natura.
 Ecco il tutorial fotografico

 ed ecco i vasetti in particolare, sono stati fatti tutti seguendo lo stesso tutorial
cambia solo la decorazione.


 Qui ho fatto un fiore all'uncinetto con del cotone grezzo ed ho inserito una rosellina
e una mollettina con una coccinella.
 In questo ho inserito un fiore grande in feltro fatto con tanti cuoricini e due fiori 
più piccoli e una mollettina con una libellula in legno
In questo il fiore è fatto all'uncinetto con cotone verde ed è formato 
da 4 cuoricinicon e un fiore fatto con un nastro e un bottoncino in fimo 
a forma di coccinella


Questo è quello che vedete nel tutorial ed è decorato con un fiore verde  
ed un girasole di feltro. 
Una molletta di legno dipinta di verde con una coccinella attaccata può essre utile anche per inserire un biglietto che specifica il contenuto del barattolo.
Ed ora , ecco le altre factoryne impegnate nell'
HANDMADE  EARTH DAY 2016
#handmadeearthday2016


sabato 16 aprile 2016

Festa dei Pugnaloni: un'esplosione di colori!




Acquapendente si prepara per la festa dei Pugnaloni!
E' la festa più importante del paese e non è solo religiosa 
(commemora la Madonnina di mezzo maggio) 
ma anche folkloristica perchè si rifà ad una leggenda popolare locale.
Infatti nel 1166 il paese era sotto il dominio di Federico Barbarossa e 
dei contadini assistettero alla fioritura di un ciliegio secco e 
considerarono l'evento di buon auspicio e insorsero armati di pungoli, da cui 
deriva pugnaloni, e attrezzi da lavoro, cacciando il sovrano e distruggendo il castello.
Oggi rimane solo la Torre 

venerdì 1 aprile 2016

Cuscinetti profumati!



E' arrivata la primavera................
anche nei nostri armadi!


Iniziate a pensare al cambio di stagione nel vostro armadio?
Io già ci penso perchè da noi non si può più andare con i cappotti invernali 
ma ci vuole uno spolverino leggero 
Allora approfitto per pulire a fondo la mia cabina armadio 
e improfumarla con i miei cuscinetti profumati.
Un tocco di primavera ci sta bene!
Con questo  post partecipo al linky party di Emanuela


 di  Laura

e di Silvia