giovedì 29 novembre 2012

BY COSMOSICULA

10 buoni motivi per NON acquistare handmade


Spesso cambiare punto di vista aiuta ad aprire nuovi orizzonti, perciò spero che questo post vi faccia riflettere un po’ sull’enorme differenza che esiste fra un prodotto fatto a mano (handmade) ed un prodotto industriale…
Pensateci bene prima di acquistare i vostri regali di Natale leggendo questi 10 buoni motivi per NON acquistare prodotti artigianali ;-)
1) se acquisti un prodotto UNICO la gente potrebbe pensare che anche tu sei unico… meglio uniformarsi alla massa e belare in coro, non credi?
Handmade = UNICITA’
2) se acquisti un prodotto handmade ci sono molte probabilità che l’oggetto acquistato duri nel tempo…. molto meglio comprare cose di scarsa qualità e che si rovinano subito, così puoi buttarle, cambiare più di frequente il tuo guardaroba e contribuire ad ingrandire le discariche!
Handmade = QUALITA’
3) se acquisti un prodotto fatto a mano è molto probabile che ti costi di più perchè devi pagare la qualità dei materiali utilizzati e la manodopera, oltre che l’originalità del pezzo… molto meglio acquistare roba da poco dai cinesi e sfruttare la manodopera minorile, giusto?
Handmade = ETICA – RISPETTO DEL LAVORO
4) è molto meglio acquistare prodotti di grandi marche, delle multinazionali che riescono a farci prezzi molto bassi e distribuiscono tutto in serie, se poi per farlo devono sfruttare il lavoro minorile e quello del terzo mondo a noi non interessa… se infatti le multinazionali hanno in mano le redini del mondo e controllano tutte le risorse è perchè se lo son meritati soprattutto grazie al nostro contributo… è vero ci considerano solo consumatori, con in fronte un codice a barre, ma di fatto noi lo siamo, non ci facciamo molte domande sul perchè certe cose costano così poco e su chi di fatto paga il conto, non è forse vero?
Handmade = VALORI
5) acquistando un prodotto fatto a mano c’è il rischio che i pezzi per produrlo siano riciclati, ma noi siamo nell’era del consumismo sfrenato, perciò bisogna adeguarsi!
Handmade = ECOSOSTENIBILITA’
6) acquistando prodotti handmade si contribuisce a portare avanti certe antiche tradizioni, ma basta con ste tradizioni! Meglio lasciarci alle spalle la nostra storia, il passato è passato ed è meglio dimenticarlo per sempre, dal passato non si impara nulla, giusto?
Handmade = TRADIZIONE
7) acquistando handmade si supportano persone che creano perchè amano farlo, perchè provano gioia nel creare… ma noi sappiamo bene che il lavoro deve essere solo sfruttamento e fatica, quindi meglio favorire le multinazioneli, giusto?
Handmade = LAVORO A MISURA D’UOMO
8) se acquisti un prodotto fatto a mano hai la certezza che quel prodotto sia stato fatto a casa o nel laboratorio del creativo/artigiano, un luogo quindi dove regnano la serenità, l’armonia, i colori, la musica… ma i luoghi di lavoro, si sa, devono essere posti sporchi, rumorosi, stressanti, nei quali non si ama stare, dai quali non si vede l’ora d’andare via… perciò chi fa un lavoro che ama in un posto sereno va contro le regole del lavoro, non credi?
Handmade = PIACEVOLEZZA DEL LAVORO
9) acquistare prodotti fatti a mano significa contribuire alla diffusione della fantasia, della creatività, dell’arte e questo potrebbe contribuire ad ispirare nuovi artisti e creativi… ma lo sanno tutti che l’arte e la creatività non servono a niente, giusto?
Handmade = FANTASIA – CREATIVITA’ – ISPIRAZIONE
10) i prodotti handmade necessitano di cura e amore durante la loro paziente realizzazione, requisiti dei quali a noi non frega niente, giusto?
Handmade = AMORE E CURA PER IL DETTAGLIO E NELLA REALIZZAZIONE
 
quindi repilogando
se vedi un prodotto artigianale che ti piace non acquistarlo perchè faresti il loro sporco gioco, il gioco di chi (come me ;-) ) vorrebbe un mondo più a misura d’uomo, un mondo meno inquinato, più colorato e pieno d’amore, un mondo nel quale non si sfrutta il lavoro altrui, un mondo nel quale si da importanza alla singolarità delle persone, alla fantasia, alla creatività, allo spirito, un mondo nel quale si va contro le multinazionali che come sappiamo sfruttano le risorse della terra… perciò rifletti bene prima di fare i tuoi acquisti di natale (e non solo) ;-)

mercoledì 28 novembre 2012

Considerazioni


Non so che pensare, care amiche! Ovunque io mi giri, o vada a frughettare trovo problemi, problemi e problemi. Sembra banale dire "che mondo , Signore!" ma viene proprio spontaneo rivolgersi a Lui, dopo quello che sta accadendo in Italia. Mai come in questo periodo incontro persone che hanno perso il lavoro, di conseguenza crisi, esaurimenti e così via. Ma la serenità, quella dettata dalle piccole sicurezze acquisite piano piano, dove è andata a finire? Per non parlare della felicità! E' forse chiedere troppo in questa Italia, così bella e amata( almeno da alcuni) reclamare un po' di serenità. E i nostri figli? Pensate che non percepiscano( quelli piccoli, intendo, perchè quelli grandi la vivono) la precarietà in cui viviamo? Non parlo solo di precarietà economica ma anche di quei valori morali che non esistono più. Come insegnante mi sento di dire che i nostri figli, poveri figli, vivono in una società così priva di valori, che va così di fretta che è faticoso e superfluo dire grazie, buongiorno,per favore, e forse un giorno ci chiederanno il perchè.
Care amiche, non voglio certo angustiarvi ma ogni tanto è necessario fermarsi a pensare dove sta andando questo mondo, quello che abbiamo creato noi!
Voglio terminare queste considerazioni con una certezza: rimbocchiamoci le mani e tutto andrà bene e non permettiamo agli altri di farci quello che noi non faremmo mai a loro.
Un abbraccio
Sara                                             


“Learn to enjoy every minute of your life. Be happy now. Don’t wait for something outside of yourself to make you happy in the future. Think how really precious is the time you have to spend, whether it’s at work or with your family. Every minute should be enjoyed and savored.” – Earl Nightengale



(immagine presa dal web)

domenica 25 novembre 2012

Ancora collane

Eh si, care amiche ogni tanto ci vuole un po' di frivolezza.
Ecco le ultime creazioni:


1.collana all'uncinetto fatta a maglia catenella e maglia bassa

 
 
 2.collana di sughero fatta con il filo per stendere i panni e tappi di sughero tagliati e colorati


3. collana maglia tubolare fatta all'uncinetto con ciondolo con 2 murrine e chiusura con una perlina


 

 
4. collana di stoffa con fiori con bottoni e 4 perle bianche


 

 

sabato 24 novembre 2012

PARTECIPO AL CONTEST DI BRICOLAGE E RICETTE

 
 GUARDATE CHE BELLA INIZIATIVA! Andate sul blog di Bricolage e ricette e partecipate anche voi a questo contest.
Consiglio d'amica!
 
 

<br />
<table align="center" cellpadding="0" cellspacing="0" class="tr-caption-container" style="margin-left: auto; margin-right: auto; text-align: center;"><tbody>
<tr><td style="text-align: center;"><a href="http://1.bp.blogspot.com/-ozFxCYTvltE/UJUx-llv3aI/AAAAAAAABME/bwuzLuPbdsg/s1600/DSCN3020-001.JPG" imageanchor="1" style="margin-left: auto; margin-right: auto;"><img border="0" src="http://1.bp.blogspot.com/-ozFxCYTvltE/UJUx-llv3aI/AAAAAAAABME/bwuzLuPbdsg/s1600/DSCN3020-001.JPG" /></a></td></tr>
<tr><td class="tr-caption" style="text-align: center;"><a href="http://bricolage-ricette.blogspot.it/">http://bricolage-ricette.blogspot.it/</a></td></tr>
</tbody></table>
<br />
<br />

martedì 20 novembre 2012

Kreattiva: fatti conoscere


Care amiche, questa iniziativa è importante per farsi conoscere e conoscere nuovi blog. Cliccate sul link sotto la foto e vi si aprirà un nuovo mondo



http://kreattiva.blogspot.com/2012/11/2-edizione-fatti-conoscere-su-kreattiva.html

domenica 11 novembre 2012

Decorazioni natalizie

Si avvicina Natale e ormai tutti noi siamo alla ricerca di idee e spunti per abbellire la nostra casa e/o il nostro alberello.
Questo che andrete a vedere è ciò che ho fatto la sera dopo cena, davanti alla TV, perchè come già ho detto in un altro post, non riesco a tenere le mani ferme.







 
 








 
Idea presa dal sito "un'idea nelle mani"unideanellemani.it , la cui autrice vorrei ringraziare per il tutorial messo a disposizione delle lettrici.

venerdì 9 novembre 2012


Care amiche da qualche giorno mi frulla per la testa un'idea per delle bomboniere che mi hanno richiesto per la prossima primavera. Sono per la Cresima di una ragazza.






Ora devo pensare anche a due maschietti che faranno la Comunione il prossimo Maggio.
Vi rimando alla prossima puntata (non so quando).
Ciao Sara

martedì 6 novembre 2012

ASPETTANDO NATALE

Beh, ormai è nell'aria da più giorni, ovunque vada sento l'atmosfera natalizia che si fa strada. In fondo tra circa un mese e mezzo è Natale ed io sono già emozionata, come sempre. Poi un' amica mi ha chiesto di preparare dei regalini(angioletti, lavette per gli ospiti e tovagliette)  da fare alle altre amiche così mi sto organizzando.
Nel frattempo ho preparato qualcosina per decorare la casa o l'albero, giusto per iniziare.

Un cuore con tre rose


dei fiocchi di cristallo colorati


una rennetta un po' sbattuta, poverina
 

Ragazze, come sono contenta! Mi è arrivato il pacchetto dello swap Mille Colori da Elisa del blog Le mani di Elisa http://lemanidielisa.blogspot.it .
Guardate che carini gli oggetti che mi ha mandato.


bracciale e collana fatti all'uncinetto


e una deliziosa apina
 
tutto graditissimo
GRAZIE!